Igiene degli alimenti

Igiene degli alimenti

HACCP

Dal 1° gennaio 2006,  riguardo la produzione e la commercializzazione in materia di igiene degli alimenti, sono entrati in applicazione i Regolamenti attuativi previsti dal Regolamento (CE) 178/2002 (principi e requisiti generali della legislazione alimentare), in particolare il Regolamento (CE) 852/2004 sull’igiene dei prodotti alimentari.

Contrariamente alla vecchia normativa, il Regolamento (CE) 852/2004 interessa tutte le attività della filiera di produzione alimentare, di origine animale o vegetale, compresa la produzione primaria.

La legislazione alimentare si occupa degli aspetti igienico-sanitari relativi all’alimento in tutte le fasi:

  • Produzione.
  • Lavorazione.
  • Confezionamento.
  • Distribuzione.
  • Deposito.
  • Vendita.
  • Somministrazione.


In Italia ogni regione risulta autonoma nel disciplinare la formazione di addetti e responsabili del settore alimentare in materia d’igiene e applicazione del sistema HACCP. E questa grande eterogeneità, con evidenti differenze tra le normative regionali, rischia di creare confusione e difficoltà tra gli operatori e le imprese del settore.

Per questo motivo, il NOSTRO TEAM di specialisti è pronto a supportare la tua azienda nell’elaborazione di un piano HACCP:

  1. Identificare ogni pericolo da prevenire, eliminare, ridurre;
  2. Identificare i punti critici di controllo (CCP – Critical Control Points) nelle fasi in cui è possibile prevenire, eliminare o ridurre il rischio;
  3. Stabilire, per i CCP, i limiti critici che differenziano l’accettabilità dalla inaccettabilità;
  4. Definire e applicare procedure di sorveglianza efficaci nei CCP;
  5. Stabilire azioni correttive se un punto critico non risulta sotto controllo;
  6. Definire le procedure da applicare regolarmente per verificare l’effettivo funzionamento delle misure adottate;
  7. Predisporre documenti e registrazioni adeguati alla natura e alle dimensioni dell’impresa alimentare;

Inoltre può coadiuvarti nelle seguenti attività:

  1. Predisposizione registri degli allergeni;
  2. Predisposizione registri di pulizia e sanificazione;
  3. Gestione della derattizzazione;
  4. Implementazione del sistema di verifica pre-operativa e post-operativa;
  5. Esecuzione tamponi superficiale ed analisi di laboratorio;
  6. Predisposizione tabelle nutrizionali ed etichette alimentari;
  7. Procedure di ritiro e richiamo dei prodotti in caso di emergenza sanitaria;
  8. Formazione del personale;
  9. Predisposizione procedure operative (congelamento, abbattimento, sanificazione, ecc);

Scopri tutti i nostri servizi di consulenza e i nostri corsi di formazione per lavoratori, conformi alle vigenti normative in materia di Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e personalizzati a seconda delle tue esigenze.

Visita il nostro store Health & Safety dove potrai acquistare in autonomia i tuoi corsi e-learning, da seguire online come e quando vuoi!

Articoli più recenti

Le linee guida etichettatura degli imballaggi non si applicano ai farmaci

Le linee guida…

Almeno per il momento! Con il D.M. 16 marzo 2022, n. 114…

Test rapidi per screening utilizzo di alcol e stupefacenti

Test rapidi per…

Lo sappiamo, durante le festività ognuno di noi avrà esagerato, ma ora…